Gli Acropark® sono Parchi Avventura SICURI!

 

Sicurezza dei percorsi acrobatici

Tutti i percorsi sono stati costruiti in osservanza delle normative europee EN 15567-1.
Ogni anno, prima dell’apertura stagionale, vengono ricontrollate piante ed installazioni dopodichè Ceres Control, certificatore leader mondiale, esegue l’ispezione finale.
Ogni mattina lo staff apre e controlla tutti i percorsi prima di far accedere il pubblico.

 

Qualità degli equipaggiamenti

Tutti i dispositivi sono prodotti da prestigiose ditte come Petzl, Camp, Kong ed ovviamente certificati CE.  Vengono controllati e manutenuti da personale abilitato che ha svolto corsi specifici presso le aziende produttrici.

 

Formazione dello staff

I sorveglianti ed i soccorritori hanno sostenuto corsi, e test finali di verifica, svolti da società di formazione accreditate che applicano i protocolli formativi elaborati dall’Associazione  Nazionale Parchi Avventura Italiani con il contributo del Collegio Nazionale delle Guide Alpine.

 

Comunicazione al partecipante

Il regolamento, le descrizioni e prescrizioni dei percorsi, sono visibili nella bacheca dei parchi, nei moduli di prenotazione dei gruppi, nel sito web.
All’inizio di tutti i percorsi e di tutte le singole attività vi sono cartelli informativi.
Durante la registrazione ed il briefing d’istruzione, obbligatorio sempre e per tutti,  il partecipante viene informato delle regole principali da seguire.

 

Prescrizioni Procedure Sorveglianza

Oltre a quanto previsto dalle norme europee EN 15567-2, Acropark®  applica le prescrizioni dettate dalla commissione di vigilanza della Provincia Autonoma di Trento che mirano ad una maggiore sicurezza dell’attività.
Uno dei punti più importanti è la scelta delle età minime ed in alcuni casi la presenza di accompagnatori adulti per accedere ai vari percorsi.
Tutti i partecipanti sono sottoposti ad un corso di istruzione e ad una prova individuale su di un percorso di prova ad un metro da terra.
Gli istruttori valutano la capacità del partecipante, controllano l’equipaggiamento e lo indirizzano verso il percorso più idoneo. I percorsi Junior sono interamente e costantemente monitorati da almeno un sorvegliante.

 

Ad ognuno il suo tempo

Negli Acropark®  si paga a giri, a percorsi, NON a tempo, quindi NON si va di fretta.
Il biglietto pagato consente di svolgere l’attività prevista con tutto il tempo che serve al partecipante.
A chi è molto svelto ed esperto sembrerà di esaurire troppo facilmente il suo divertimento, gli consigliamo di andare più adagio; coloro i quali hanno meno confidenza, e sono la maggior parte, si possono godere l’esperienza in tutta tranquillità e sicurezza.

 

Acropark® è un marchio registrato da Acropark srl

Riconosci i parchi avventura Acropark® dal logo col lemure:

Attualmente gli Acropark sono 2:

Acropark Rio Centa (TN)

Acropark Laghetto Roana (VI)

Acropark srl costruisce anche parchi per terzi. In questo caso i percorsi sono realizzati secondo normative ma la gestione è di competenza e responsabilità del proprietario/ gestore. Il nome del parco avventura sarà diverso da Acropark  e potrà eventualmente essere seguito dalla dicitura  “by Acropark®”

Acropark srl agirà legalmente nei confronti di chi fa uso non autorizzato ed improprio dei suoi loghi registrati.