FAQ

FAQ

  • Quali sono le vostre regole anti-Covid 2022 ?
    Dal primo maggio 2022, per le attività all'aperto è cessato l'obbligo di indossare la mascherina, (ordinanza del 28 aprile 2022 del Ministero della Salute) e per entrare all'Acropark non sarà più necessaria.
    ​Nonostante ciò, nelle fasi di vestizione, briefing, e possibili contatti ravvicinati, il personale dipendente indosserà la FFP2 per la propria tutela di lavoratore.
    Ringraziamo fin da ora tutti i clienti che vorranno adottare le stesse cautele.
    Dispenser con gel a base alcolica saranno sempre presenti in più punti del parco.
    La puntuale sanificazione degli equipaggiamenti individuali verrà ancora praticata 
  • Cos’è un Acropark?
    Un parco nel bosco, attrezzato con cavi e piattaforme installate sulle piante.
  • È solo per i grandi?
    No, ci sono differenti percorsi, per tutte le età (da 2 a 70 anni)  e diversi livelli di agilità.
    Nella pagina del parco sono spiegati i percorsi (clicca qui)
     
  • Serve prenotare?
    Piccoli gruppi e famiglie non devono prenotare. Gestiamo le prenotazioni solo per i gruppi organizzati come scuole, centri estivi, parrocchie, ditte, scout,  o per eventi ( per es. feste di compleanno, addii al celibato/nubilato). Prezzi  e modalità di prenotazione sono disponibili alla sezione PRENOTAZIONI della home page acropark.it 
  • Serve un particolare abbigliamento?
    Bastano abiti sportivi, scarpe da ginnastica o scarponcini. L’uso di guanti di protezione è raccomandabile. Al parco potrete acquistare a pochi euro quelli in cotone spalmato. Vanno bene anche quelli da mountain bike, se ne avete di personali portateli.
  • E' pericoloso?
    No ! Il rischio principale dei percorsi avventura è azzerato con l'utilizzo della linea di vita continua, una fune di acciaio alla quale ci si aggancia con un moschettone che resta sempre collegato da inizio a fine percorso. Lo possono aprire solo i soccorritori in caso di necessità, usando una speciale chiavetta. Non è possibile impedire totalmente piccoli eventi, gli stessi che possono accadere praticando qualsiasi attività che preveda movimento, all'aperto, e con altre persone.
  • Quanto dura l’avventura?
    Il biglietto base dalle 10:00 alle 16:00 ha una validità di 2 ore, per quanto rigurada la durata dei percorsi dipende dalla tua abilità, completare un percorso può richiedere dai 20 ai 60 minuti.
  • Chi non sale sui percorsi, deve pagare? E cosa può fare?
    Nel parco di Roana l'area dei percorsi acrobatici è recintata e per ogni partecipante minorenne è previsto UN SOLO accompagnatore gratuito che può seguire da terra (più accompagnatori possono alternarsi). Chi non entra in questa area del parco può fare passeggiate, sostare nelle nostre panchine e tavoli per un picnic, guardare i partecipanti cimentarsi sui percorsi più esterni, tra cui la zip che attraversa il laghetto. Dobbiamo adottare questa limitazione perchè il terreno del bosco sta soffrendo l'eccessivo calpestio col conseguente indebolimento delle piante già vittime di numerose minaccie. Sempre in area esterna ai percorsi, offriamo anche l'uso gratuito di wc, di una parete d'arrampicata ed un campo da beach-volley.
     
  • Ci sono limiti di peso per accedere ai percorsi?
    Si, il peso massimo è 100 Kg.  I partecipanti di peso superiore a 80 Kg devono avvertire lo staff per valutare l’eventuale esigenza di imbracatura superiore e di eventuali limitazioni lungo i percorsi al fine di mantenere inalterato il fattore di sicurezza. Limite di 40 kg per gli imbraghi per i bimbi 2-5 anni (percorsi KID).
    La teleferica che attraversa il lago di Roana è utilizzabile solo da chi pesa almeno 50 kg.
  • Posso entrare con un cane?
    Si. Ovviamente al guinzaglio ed usando l‘attenzione di non intralciare le aree di attività e di passaggio. Il proprietario dovrà preoccuparsi di dotare il cane di museruola se necessaria per carattere o razza.
  • Quali giorni siete aperti e con quali orari ?
    Il calendario del parco di Roana è disponibile alla pagina  https://www.acropark.it/parchi/laghetto-di-roana.html
    Gli orari indicati nelle pagine commerciali di Google potrebbero essere errati a causa di meccanismi automatici di Google ed a causa della possibilità per terzi di suggerire modifiche inesatte.
    Giornate di chiusura impreviste potrebbero accedere a causa di maltempo forte e persistente. Non essendo possibile aggiornare tempestivamente tutte le pagine web, si suggerisce di telefonare al parco prima di partire. Acropark Laghetto di Roana 346 399 1144  risponde solo in orario di apertura parco. Nel caso di mancata risposta, se la linea non è già impegnata in altra conversazione, è probabile che il parco sia chiuso.
  • Siete aperti dalle 10:00 alle 18:00 con orario continuato?
    I parchi sono aperti dalle 10:00 alle 18:00. La cassa chiude dalle 13:00 alle 13:40  ma chi è già dentro continua l’attività, adeguato numero di sorveglianti e soccorritori sono operativi. Alle 13:40 si ricomincia con la cassa ed i corsi di istruzioni ai nuovi clienti. Alle 17:00 la cassa chiude. Dalle 17:20 in poi vengono chiusi progressivamente gli accessi ai percorsi affinché alle 18:00 tutti siano a terra e si possa chiudere il parco
  • Come si possono acquistare i vostri biglietti ?
    Al parco, pagando in contanti od usando il POS. Oppure On-line dal nostro sito pagando con Pay-pal
  • Conviene acquistare on-line ?
    Ci sono 3 vantaggi:
    • avrete 12 mesi per utilizzare il biglietto
    • avrete il privilegio di saltare la fila alla cassa del parco
    • potrete fare un regalo inviando il biglietto via email a chi indicherete voi.
    Dal 15/06/21 vendiamo on-line solo biglietti con PREZZI DI ALTA STAGIONE per consentirne l’uso in qualsiasi giorno di apertura. 
    Se verranno utilizzati in una giornata di bassa stagione, si avrà diritto ad UNA ORA EXTRA.

    Acquistando on-line NON è possibile applicare sconti-convenzione ad eccezione di campagne promozionali in cui tale possibilità sia esplicitamente dichiarata dall'ente promotore della convenzione.
  • Siete aperti anche con brutto tempo?
    Di solito apriamo anche con previsioni poco promettenti. Con pioggia leggera, sotto alle piante, si può svolgere l’attività. Con gli acquazzoni estivi (di solito pomeridiani) sospendiamo per un po' aspettando che passino. In caso di temporali con fulmini dobbiamo chiudere ed allontanarci per ovvie ragioni di sicurezza. Se il meteo prevede con notevole certezza (almeno 70% di possibilità) un fronte ampio di perturbazione duratura (tutto il giorno o quasi) allora non apriamo nemmeno.
  • E’ previsto un rimborso del biglietto ?
    No. Non rimborsiamo biglietti emessi. Ci sono alcuni casi in cui autorizziamo il loro riutilizzo nei successivi 12 mesi.
    • Se entro i primi 3 passaggi del percorso in altezza scoprite che avete vertigini o comunque non ve la sentite di procedere.
    • Se il parco deve chiudere anticipatamente (per esempio causa maltempo) e non avete ancora terminato il vostro tempo a disposizione
    La decisione di chiusura o sospensione causa maltempo viene presa dal responsabile di giornata del team  del parco ed è insindacabile.  
     
  • Sono già esperto, posso saltare il briefing ed andare direttamente ai percorsi in altezza?
    Se siete già stati clienti Acropark nella stagione in corso, potete chiedere agli istruttori di saltare il video ma dovrete ugualmente effettuare il percorso di prova per il controllo del DPI e per dimostrare che conoscete le procedure.
  • Dove si parcheggia a Roana ?
    Gentili clienti, troverete un parcheggio asfaltato gratuito di fronte al palaghiaccio, sul lato opposto del laghetto rispetto a noi. La distanza a piedi è di circa 300 metri.
    Davanti all’ingresso di Acropark vi è uno spiazzo per metà di proprietà della Baita al Lago che offre parcheggio gratuito ai propri clienti. L’altra metà è del comune che da alcuni anni ha fatto installare dei parcometri. Queste sono le tariffe: 1 euro = 1 ora; 3 euro = 4 ore; 4 euro = giornaliero. Attenzione, non accetta bancomat e non dà resto.
    Un parcheggio molto più grande si trova a 200 m da noi, a sud-est del laghetto, si vede poco perché in area rialzata. Qui hanno parcheggiato agevolmente anche 10 pullman, vi sono zone ombreggiate, e spesso vi parcheggiano i camper. Anche qui vi troverete i parcometri.
    Un altro grande parcheggio si trova a circa 300 a nord del laghetto. È un’area attualmente destinate a chi movimenta legname ma si sta gradualmente liberando per i turisti. Dovrebbe essere gratuito ma controllate che non siano sopraggiunte novità….
    Il terreno pianeggiante a disposizione di Acropark è stato destinato ad una tettoia con panchine, bagni, e campo da pallavolo; tutto ad uso pubblico e gratuito. Solo poche auto dei dipendenti trovano posto davanti alla casetta in muratura.

Hai altre domande? Contattaci!

Accetto l'informativa sulla privacy